Villaggi turistici Puglia: selezione di villaggi turistici e campeggi per le tue vacanze nella Puglia
Villaggi turistici Puglia
Sei in: 

Puglia » Turismo equestre in Puglia

Turismo equestre in Puglia

Escursione a cavallo

Vacanze a cavallo

Il turismo equestre si rivolge a tutti coloro che abbiano voglia di trascorrere una o più giornate all’insegna del benessere psico-fisico e di provare delle emozioni che possono derivare dallo svolgimento di un’attività ludica a diretto contatto con la natura.

Le vacanze a cavallo rappresentano un’ottima occasione per conoscere in modo approfondito questo straordinario animale: al tempo stesso “mezzo di trasporto” eco-friendly, punto di vista privilegiato per ammirare i tanti panorami mozzafiato che offre un territorio.

Va precisato, però, che il concetto di “turismo equestre” è ben più ampio di quello di trekking a cavallo. Vuol dire innanzitutto imparare a conoscere bene il nostro intelligente e sensibile “compagno di viaggio” in un contesto di competente e responsabile avviamento alla passione per le vacanze a cavallo, che va affiancata ad una necessaria preparazione preliminare per evitare ansie ed incidenti. Il turismo equestre rappresenta, inoltre, un piacevole modo per visitare luoghi di interesse storico-archeologico e naturalistico e condividere con altre persone momenti di genuina amicizia.

Ippovie in Puglia

Vari e con diversi gradi di difficoltà sono gli itinerari a cavallo percorribili nella Regione Puglia all’interno del Parco Nazionale del Gargano, nel Salento e nelle Murge baresi, luogo da cui ebbe origine la razza “murgese” nel cui corpo scorre il “sangue blu” dei destrieri duecenteschi dell'imperatore Federico II di Svevia.

Adatti a chi si approccia per la prima volta al turismo equestre sono gli itinerari della zona di Fasano. Partendo da Montalbano, si può decidere di procedere o in direzione della campagna, percorrendo i tratturi costeggiati da ulivi secolari, piantagioni di fichi e tipiche masserie oppure in direzione della spiaggia, dove si potrà passeggiare in riva al mare tra le dune fitte di macchia mediterranea ad esclusione dei mesi di luglio ed agosto. Su richiesta di gruppi organizzati di cavalieri esperti si possono prenotare escursioni di durata maggiore con eventuale sosta e bivacco.

Quello che parte da Celenza Valfortore rappresenta uno degli itinerari di media difficoltà più lunghi e più belli di tutta la Regione, snodandosi fra vari ambienti boschivi e rurali per arrivare al Lago artificiale di Occhito, che segna il confine tra Puglia e Molise. In questo contesto naturalistico trovano ospitalità varie specie faunistiche come aironi, rare ed interessanti farfalle e mammiferi come lupi, cinghiali, volpi, donnole e faine.

Dal Villaggio San Leonardo di Faeto parte il tratturo che raggiunge Orsara di Puglia seguendo per un tratto l’antica via romana Traiana che portava fino a Brindisi. Quindici chilometri di panorami suggestivi, tra Tavoliere e Appennino, tra macchie boschive e colline rocciose. Orsara è un borgo storico dal caratteristico colore bianco dove l’escursionista potrà visitare l’ex abbazia di S. Angelo che, nel 1228, ospitò i cavalieri dell’ordine di Calatrava, venuti dalla Spagna per frenare l’azione dei Saraceni.

Unico per bellezza è il percorso che, in provincia di Lecce, attraversa la bellissima pineta di Alimini per arrivare agli omonimi laghi. Per tornare al punto di partenza, si consiglia di percorrere la splendida spiaggia sabbiosa circondata dalla macchia mediterranea, ricordando però il divieto di accedervi con i cavalli, in vigore nei mesi estivi di luglio ed agosto, a causa della massiccia presenza di bagnanti.

Di elevata difficoltà, infine, è l’itinerario che, partendo dal centro abitato di Biccari, conduce al bacino naturale del Lago Pescara, proseguendo poi alla volta del Monte Sidone e del Monte Cornacchia, il rilievo più alto della Puglia che rappresenta un vero balcone dal quale si possono ammirare, in condizioni di cielo limpido, il Tavoliere, il mare Adriatico, il Gargano e, dalla parte opposta, la Maiella, ed il Gran Sasso, oltre ai monti del Matese.

Per maggiori dettagli concernenti la durata media e la lunghezza in chilometri dei percorsi ed i prezzi, si rimanda alla consultazione dei siti web dei singoli Centri Ippici promotori delle escursioni. Link utili per voi: http://www.parcodimare.com/ - http://www.pugliaturismo.com/apt-foggia/